3 esempi di start-up innovative di successo

3 esempi di start-up innovative di successo

 

Non c’è dubbio che il modello societario di start-up innovativa sia in rapida crescita. Questo particolare tipo di aziende, infatti, gode di non pochi benefici e sgravi fiscali che le rendono alquanto interessanti agli occhi di imprenditori e di business angel. 

A fronte di tanti vantaggi però, ci sono anche dei doveri e un tempo limite in cui raggiungere gli obiettivi raggiunti. Non tutte le start-up che nascono, infatti, poi riescono a superare il periodo iniziale di 5 anni. 

Per comprendere meglio quali sono gli elementi di successo di una simile società, abbiamo pensato di portare in esame tre campioni di rilievo. Non perdiamo altro tempo, quindi, e andiamo subito a vedere 3 esempi di start-up innovative di successo: casavo, freeda media, will media. Ovviamente, però, non prima di aver fatto un doveroso cappello introduttivo su cosa si intenda, effettivamente, per start-up innovativa. 

 

Start-up innovativa: cos’è

L’argomento in questione è sicuramente ampiamente trattato nel nostro blog ma, ad ogni modo, è sempre opportuno ripetere che per start-up innovativa s’intende quel tipo di impresa il cui obiettivo deve essere lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di beni e/o servizi ad alto valore tecnologico. Detto in altre parole, questo tipo di aziende ha un core business basato sull’innovazione e il loro scopo è quello di trovare risposte strategiche e operative a problemi esistenti di cui ancora si è trovata soluzione. 

 

3 esempi di start-up innovative di successo: Casavo

Iniziamo subito con il primo esempio di start-up innovativa di successo: Casavo. Questa azienda, che opera nel campo immobiliare, rappresenta la rivoluzione del cosiddetto instant buying in quanto permette di vendere o acquistare casa in termini estremamente più brevi di quelli tradizionali. Si tratta di una piattaforma online che, grazie ad algoritmi sofisticati, riesce a fornire subito il valore di un immobile, valore che poi ovviamente viene confermato da esperti del settore previo sopralluogo. Il successo di Casavo, nata nel 2017 a Milano, è stato tale da permettere all’azienda di entrare anche nel mercato estero.

 

3 esempi di start-up innovative di successo: Freeda Media

Secondo esempio di start-up innovativa di successo: Freeda Media. Anche questa società è nata nel 2017 a Milano ma, a differenza di Casavo, opera nel mercato editoriale. La forza di Freeda è stata quella di prendere al volo l’impellente necessità di raccontare le nuove generazioni e i loro eterogenei modi di essere. Rivolta prevalentemente ai millennials e alla generazione Z, Freeda opera solo ed esclusivamente online, sui social media, e sviluppa contenuti (per lo più video) definiti “branded”, ovvero specificatamente ideati per creare un’associazione valoriale con aziende che realizzano prodotti volti proprio alle due fasce generazionali prese in considerazione. Anche Freeda, come Casavo, ha ottenuto un successo tale che le ha permesso di ingrandirsi ed operare a livello internazionale.

 

3 esempi di start-up innovative di successo: Will Media

Eccoci arrivati al terzo e ultimo esempio di start-up innovative di successo: Will Media. Quest’azienda, come Freeda, opera nel campo editoriale ma su un filone diverso. L’obiettivo, qui, è creare un nuovo modo di fare giornalismo, intercettare l’esigenza delle giovani generazioni di avere un’informazione al passo con i tempi, ovvero digitale e snella, oltre che apolitica. Per questo Will esiste solo sui social media e lavora tramite reels, stories e post. Aperta nel 2020 a Milano da due giovani imprenditori, nel giro di poco più di 2 anni e senza nessun supporto cartaceo, la start-up è riuscita a creare una community di più di 1 milione di utenti, tutti tra i 28 e i 35 anni di età confermando così il suo futuro non solo di start-up ma anche di realtà giornalistica digitale.

 

—-

 

Bene, abbiamo visto insieme 3 diversi esempi di start-up innovative di successo. Ogni azienda, com’è possibile notare ha un obiettivo che risolve problemi non ancora risolti attraverso l’uso della tecnologia digitale. Speriamo che quanto esposto possa essere di aiuto a comprendere il valore di una start-up innovativa, ad ogni modo,  caso in cui vi fosse rimasto ancora qualche dubbio, non esitate a contattarci! Il nostro staff sarà più che lieto di rispondere ad ogni domanda. 

 

Scopri come costituire una start-up innovativa