Finalmente ti stai per laureare. La tesi è ormai stampata, i confetti rossi pronti, gli amici più cari sono stati invitati e …panico: non sai cosa indossare proprio il giorno della discussione della laurea!

E’ vero l’abito non fa il monaco, ma presentarsi davanti alla commissione con l’outfit giusto è sicuramente un ottimo inizio.
Nessun problema, basta ragionare con calma, affidarti al tuo buon senso e seguire qualcuno dei nostri consigli!

Probabilmente se stai leggendo questo articolo, già ci conosci e magari ti sei rivolto a noi per avere un aiuto per la tua tesi di laurea oppure per i nostri corsi di alta formazione o Master in Marketing.

Ma ritorniamo a parlare di come vestirsi il giorno della laurea. Ogni facoltà può avere il suo dress code più o meno rigido da rispettare, quindi informati se ci sono regole o raccomandazioni da seguire. A prescindere da ciò, ecco quello che ti consigliamo noi di Marketing Col Cuore.

1.Prima di tutto non stravolgere il tuo stile. In una giornata in cui le emozioni saranno alle stelle, sentirsi a proprio agio è davvero fondamentale. Se sei sempre molto sportiva, il tailleur classico stile pinguino, forse,  non fa al caso tuo. Invece un abito sobrio ed elegante, non troppo sofisticato, in cui alterni un capo super chic con un altro più casual potrebbe essere la scelta migliore perché sicuramente è la più equilibrata. Se scegli una maglia con una scollatura,  che non sia almeno troppo ampia perché non stai andando a una serata in discoteca. Il nostro consiglio è di abbinarla con un paio di pantaloni lunghi o con una gonna sotto lineare. Funziona sempre anche il classico tubino da sdrammatizzare con un accessorio di tendenza, senza esagerare mi raccomando! Poi dai un occhio alle tendenze se proprio non vuoi rinunciare a una mise alla moda, ma sempre pensando che la classe non è acqua.

2. Please no: agli abiti lunghi da red carpet, ai jeans strappati e le scarpe da ginnastica perfetti in un giorno di lezione qualunque; no anche ai tacchi vertiginosi o alle infradito, ai minidress pieni di paillette o alle trasparenze e al pizzo, al total black come Mortisia o al gessato stile mafioso!
Abbiamo reso l’idea?

3. Attenzione: la laurea non è un appuntamento con l’estetista per il veglione di fine anno!
Care ragazze, non arrivate il giorno della vostra laurea con una di quelle terribili manicure piena di decorazioni in rilievo e con delle unghie che farebbero invidia a una strega. Anche il make up deve essere leggero perché deve comunicare un aspetto curato.  Occhio anche ai capelli: no a cotonature impossibili o a creste colorate se vi state laureando a legge: capelli puliti, ben tagliati e con uno stile moderno vanno bene. E se avete i capelli ricci, non impazzite con la piastra: vanno bene anche naturali, purché disciplinati con il prodotto che il vostro hairdresser sicuramente saprà consigliarvi.

4. Prova sempre l’outfit prima e metti nell’armadio un’alternativa. Ti laurei nella sessione estiva ma improvvisamente il tempo cambia e quel vestitino leggero che hai comprato proprio non lo puoi indossare? Hai scelto un abito grigio ma improvvisamente non ti piace più e vorresti qualcosa di meno formale? Insomma, quel giorno viziati: l’importante è vedersi bene visto che sarai protagonista!

E sul fronte dei maschietti quali sono gli accorgimenti da non dimenticare?

Anche qui vale la prima regola detta per le donne: scegli in base alla tua personalità. Questo però non autorizza  i maschietti ad adottare un abbigliamento troppo sportivo o eccessivamente casual, poiché potrebbe suscitare l’idea che non si stia dando eccessivamente importanza a questa occasione così speciale. Quindi no a felpe con cappuccio, bermuda o pantaloni con tasconi, qualsiasi sia la stagione in cui ti stai laureando.
Non ti stiamo suggerendo di spendere un patrimonio in un abito firmato, ma di scegliere un vestito elegante e sobrio, magari nei classici blu o grigio che potrai utilizzare in futuro anche spezzandolo con altri capi. Se non vuoi rinunciare al tocco di colore, punta su una pochette, su una cravatta sottile molto apprezzata dai giovani o sulla camicia, evitando le fantasie hawaiane!

E mi raccomando le scarpe: con i mocassini abbinate anche a un bel abito in lino  se è estate o le francesine stringate vai sempre sul sicuro.

Se invece hai appena finito gli esami e hai bisogno di assistenza qualificata per la tua tesi di laurea perché non hai tempo di dedicartici con l’impegno che richiede, scopri come possiamo aiutarti.
Marketing col Cuore è un servizio di consulenza tesi specializzato. Ora ti sveliamo solo uno degli almeno 6 vantaggi che avrai nello sceglierci: il primo è la consulenza gratuita. E la consulenza per noi non è una chiacchierata finalizzata esclusivamente a venderti il nostro servizio, ma significa accogliere le tue aspirazioni per supportarti nell’individuazione di un argomento da presentare al professore oltre che per tracciare un percorso di lavoro di massima soddisfazione per ogni studente.

Cosa significa per noi una prima consulenza gratuita?

Vuol dire che ti verrà assegnato un tutor che valuterà la fattibilità del tuo argomento di tesi e identificherà le tematiche, elaborando uno schema generale che si trasformerà nell’indice. SOLO DOPO che il progetto sarà approvato (e lo scriviamo in maiuscolo!) dal tuo relatore universitario e condiviso da te, potrai procedere all’acquisto. E’ una garanzia in più sulla professionalità del nostro metodo di lavoro.

Scopri subito tutti gli altri vantaggi che avrai scegliendo Marketing Col Cuore.

E se poi hai dubbi, chiamaci al numero verde o scrivici ora senza alcun impegno da parte tua. Siamo pronti a rispondere a tutte le tue domande.

 

Share This