Quanto costa farsi correggere la tesi?

Tesi di laurea: quanto costa farsela correggere

 

Quanto costa farsi correggere la tesi? Questa è sicuramente una delle domande più gettonate tra gli studenti universitari che si apprestano a finire il proprio corso di studi. Non è un segreto infatti come il momento della laurea universitaria sia di per sé uno scoglio importante da superare per tutti i ragazzi che affrontano un percorso di studi universitario. La tesi di laurea, infatti, sia questa triennale o magistrale, solitamente è il momento più importante nel percorso di studi di ogni studente dal momento che ne sancisce il termine e che rappresenta, quindi, un po’ la resa dei conti di tutto quello che si è imparato durante gli anni. Questo documento, inoltre, è praticamente paragonabile alla stesura di un piccolo libro per cui è inevitabile, per quasi tutti gli studenti, farsi prendere dall’ansia e dallo stress al pensiero di doverne redigere uno, ed è per questo che sempre più spesso gli studenti scelgono di farsi affiancare da professionisti per la redazione di tale documento. 

Molte però sono le domande: è possibile farlo? e se si, quanto costa? 

Cerchiamo di rispondere a queste due domande andando per gradi, ovvero spiegando prima di tutto cosa sia una tesi di laurea e perché è importante farla correttamente, per poi concludere illustrando i vari prezzi e modalità per ottenere una correzione dell’elaborato che sia professionale.

 

Tesi di laurea cos’è 

 

Come tutti sappiamo, la tesi di laurea è un documento che viene redatto dallo studente (solo dopo averne concordato l’argomento base con il relatore, ovvero il docente della determinata disciplina in cui si è scelto di laurearsi) al termine del proprio percorso di studi universitari per ottenere il titolo di Dottore. Questo documento può avere natura compilativa o sperimentale, a seconda di come lo studente decide di affrontare ed approfondire la tematica concordata con il relatore, e consiste nel sostenere, appunto, una determinata tesi, ovvero argomentare dettagliatamente tutto il percorso che, da una serie di ipotesi di partenza, conduce ad una serie di conclusioni finali. 

 

Tesi di laurea: perchè è importante

 

Una volta compreso cosa sia la tesi di laurea va da sé comprendere anche perchè sia importante farla al meglio possibile. Questo elaborato infatti non solo sancisce la fine di un percorso di studi e di vita, quindi, come studente, ma rappresenta anche il biglietto da visita con cui ogni universitario si presenta poi nel mondo del lavoro. E’ evidente, quindi, come la tesi rappresenti un documento di un’importanza fondamentale per lo studente che voglia dimostrare di essere in grado di produrre un contributo scientifico (e/o professionale) su un argomento riguardante una delle discipline studiate durante il proprio percorso di studi.

 

Tesi di laurea: acquistabile o no?

 

La normativa parla chiaro: non solo non è possibile comprare o copiare la tesi da qualcun’altro ma le pene in merito sono perfino salate. Prima del 1999, infatti, acquistare una tesi fatta da qualcun altro era considerato reato con pena fino a 6 mesi di reclusione. Da reato è stato poi modificato a contravvenzione, pagabile attraverso una multa (il cui costo aumenta se la tesi è stata pubblicata a mezzo stampa). Questo per il venditore, l’acquirente invece rischia dai 3 mesi ad un anno di reclusione (se viene scoperto prima di aver preso il titolo, altrimenti il minimo della pena sale da 3 a 6 mesi).  Inoltre il codice penale considera reato di plagio quello di copiare in una tesi anche solo un piccolo pezzo di un altro testo senza citarlo, con pena la reclusione da tre mesi ad un anno.  

Quello che però la normativa in termini di reato non tratta è la consulenza. L’acquisto o la copia totale del documento sono infatti illegali, ma nulla vieta ad una persona di richiedere comunque un aiuto professionale per affrontare quello che è forse lo scalino più importante nella vita di uno studente, la tesi di laurea. 

 

Tesi di laurea: quanto costa farsela correggere?

 

Ammesso quindi che la consulenza e la correzione della tesi non solo non è reato ma anzi, è diritto dello studente, c’è da capire adesso quanto costa questo tipo di servizio. 

Dare un prezzo unico o forfettario è impossibile, dal momento che tante sono le varianti chiamate in causa. Prima di tutto bisogna capire se la tesi da correggere è di primo livello, di secondo oppure di dottorato, perchè chiaramente cambiando l’elaborato cambia anche il livello di competenza richiesta e, quindi, anche la difficoltà.

Altro fattore importante è la lunghezza della tesi (che di solito va di pari passo con le tipologie appena esposte): più lungo è il documento, più il costo della sue correzione sarà elevato.

Infine, a definire il prezzo totale di una correzione o consulenza per una tesi di laurea concorre anche la tempistica: per quando è necessario completare l’elaborato? Ovviamente, più tempo viene dato al consulente per lavorare e più basso sarà il prezzo finale che il professionista attribuirà.

In tutto questo però c’è una grande nota positiva: nella maggior parte dei casi, infatti, il preventivo è pressoché sempre gratuito per cui ogni studente è libero di farsi predisporre quanti più preventivi ritenga opportuno e scegliere poi di conseguenza in base alle proprie necessità, siano queste economiche, tempistiche, o argomentali.

 

Come abbiamo visto calcolare quanto costa farsi correggere una tesi di laurea non è proprio facilissimo ma ad ogni modo è sicuramente possibile e legale. Esistono infatti specifici servizi di consulenza (più comunemente chiamati di tutoraggio) a cui affidarsi di modo da essere accuratamente seguiti dalla scelta dell’argomento fino al momento della rilegatura. 

 

Clicca qui per conoscere il nostro servizio di consulenza personalizzato per la redazione della tesi di laurea

 

E non scordarti che con noi la prima consulenza di marketing è gratis! Richiedi subito informazioni!