Quali caratteristiche devono avere le lezioni private online

Quali caratteristiche devono avere le lezioni private online

 

Sempre più studenti universitari svolgono lezioni private online per rimanere in pari con gli studi, soprattutto a causa di problemi di orari o di spostamento. Molti studenti universitari, ad esempio, oltre a studiare devono anche lavorare, cosa che riduce drasticamente il tempo disponibile per seguire le lezioni frontali). 

Ecco quindi che le lezioni private online diventano un ottimo strumento per riuscire a rimanere in pari con gli esami e laurearsi quando previsto; ma come funzionano, di fatto, le lezioni private online? E quali caratteristiche devono avere per essere considerate valide? Affrontiamo una cosa per volta.

 

Lezioni private online: come funzionano

 

Non è certo la prima volta che parliamo di lezioni private online in questo blog, per cui sicuramente già molti sapranno che di modalità per approcciarsi alle ripetizioni online ce ne sono svariate, dalle principali piattaforme che raccolgono più professori e materie, a siti web specifici e dedicati che accompagnano lo studente in maniera privata. Ad ogni modo, però, tutte le modalità condividono l’iter da intraprendere, che è sempre lo stesso:

  • lo studente contatta il docente
  • lo studente riceve un preventivo dettagliato
  • se lo studente è contento con il prezzo richiesto, le lezioni possono cominciare

 

Come visto l’iter di sviluppo è molto semplice e questo rappresenta sicuramente uno dei principali vantaggi che le ripetizioni online hanno su quelle in presenza, insieme alla possibilità di essere svolte comodamente da casa, senza, cioè, dover spostarsi con mezzi pubblici o privati per poter usufruirne. 

E come l’iter è comune a tutte le metodologie di lezioni private online, allo stesso modo dovrebbero esserlo anche le caratteristiche che le contraddistinguono. Detto in altre parole, affinché un servizio di lezioni private online possa definirsi serio e valido (a prescindere dalla modalità utilizzata) deve per forza rispondere a 5 determinate caratteristiche. Nello specifico (le lezioni private online ndr.) devono essere:

  • flessibili in termini di orario
  • puntuali in termini di durata
  • metodo didattico comprovato (recensioni)
  • esaustive (test di attenzione e apprendimento costanti)
  • svolte su piattaforme specifiche (Skype, Google Meet ecc.)

 

Come già accennato, la prima caratteristica che permette ad un individuo di scegliere le ripetizioni online sopra quelle in presenza, è la possibilità di programmarle in orari altrimenti inaccessibili e appositamente scelti in base alle proprie necessità, che solitamente vengono preventivamente concordati con il docente. Va da sé, quindi, come la flessibilità in termini di orari sia la prima delle caratteristiche a cui una valida lezione privata online non può venir meno. 

Altro fattore importante e che determina la validità del servizio di tutoraggio è la puntualità in termini di durata. La lezione dovrà quindi iniziare in orario e durare il tempo stabilito, per permettere ad entrambe le parti di non scombussolare la propria agenda. 

Allo stesso modo, anche il metodo didattico di chi offre le suddette lezioni private online, deve essere comprovato. Ciò significa che deve essere evidente la modalità di approccio e i risultati ottenuti e che è bene diffidare da tutti quei servizi che non spiegano il proprio modus operandi e che non forniscono recensioni sui propri successi ed insuccessi.

Le lezioni private online devono poi anche essere esaustive e comprendere tutta una serie di test di attenzione e apprendimento costanti, così da venir meno alle principali problematiche di carenza d’attenzione, notoriamente date dalla luminosità dello schermo del computer.

Infine, per essere effettivamente una valida opzione di apprendimento, le lezioni private online devono essere rigorosamente svolte su piattaforme specifiche le quali consentono l’implementazione di tutta una serie di strumenti estremamente utili sia per mantenere alto l’interesse sia per constatare passo passo l’apprendimento dello studente. Di piattaforme efficiente ce ne sono svariate, tra cui Google Meet, Skype e Zoom, che approfondiamo qui.

 

 

Bene, abbiamo visto quali sono le principali caratteristiche che un servizio di lezioni private online deve avere per essere valido. Ovviamente quanto esposto rappresenta solo una panoramica dell’argomento, per avere tutte le informazioni utili e necessarie a prendere una buona decisione è sempre meglio rivolgersi ad esperti del settore. Se ci fossero ancora dubbi o chiarimenti riguardo quanto appena esposto, non esitate a contattarci! Il nostro staff sarà più che lieto di rispondere ad ogni domanda.

 

Informati sulle nostre ripetizioni universitarie oppure  Chiedi aiuto per la tua tesi di laurea