cos’è e come redigerlo

Come non tutti forse sanno, la redazione di un Piano di Risanamento aziendale è la risorsa che più di tutte si fa fondamentale per riuscire ad uscire da uno stato di crisi aziendale senza farsi troppo male e questo perché, proprio grazie alla redazione di questo piano, si è in grado di cercare le motivazioni che hanno generato lo stato di crisi e da elaborare uno specifico programma per il recupero della redditività aziendale. Andiamo per gradi però.

Come discusso nel nostro articolo “come affrontare la crisi aziendale”, per crisi aziendale si intende un momento di difficoltà dell’azienda di tale entità da poter comprometterne l’esistenza (in gergo “business continuity”). E’ per questo motivo che la crisi aziendale rappresenta un momento cruciale a livello strategico (le decisioni prese in questo periodo segneranno con molta probabilità le sorti dell’azienda) ed è anche per questo che è necessario redigere un Piano di Risanamento aziendale il più scrupoloso possibile.

 

Il Piano di risanamento aziendale: cos’è

Il Piano di risanamento aziendale è un documento che si propone di fotografare lo stato di crisi in essere e di fornire assunti come base strategica per il rilancio d’azienda descrivendo anche l’impatto specifico di tale strategia in relazione alla produzione, commercializzazione, alle vendite, agli investimenti e così via. In altre parole, con la sua redazione si cerca di ristabilire le condizioni di equilibrio economico-patrimoniale-finanziario che sono venute meno con il generarsi della crisi, ovvero si delineano nel tempo gli obiettivi specifici, le aspettative, le manovre utili, le risorse necessarie alle manovre così come gli indici per misurarne l’efficacia.

 

Il Piano di risanamento aziendale: come redigerlo

Redigere un piano di risanamento aziendale può essere una cosa estremamente difficile, soprattutto se non si hanno i mezzi, le informazioni e la conoscenza per farlo. Perché funzioni, bisogna che si sviluppi in tre diverse fasi, ma soprattutto bisogna che si basi su una previa e approfondita analisi dell’azienda; solo un minuzioso studio della situazione complessiva aziendale può infatti può infatti consentire di effettuare previsioni ragionevolmente sostenibili, sia in relazione a quello che è stato l’andamento passato che in relazione alle prospettive future. Nello specifico, per redigere un corretto ed efficace Piano di risanamento aziendale, occorre sempre analizzare, conoscere e tenere sempre a mente svariati aspetti quali:

– che assetto istituzionale ed organizzativo ha l’azienda

– quali sono le cause e le circostanze dello stato di crisi in essere

– se le procedure di controllo adottate sono efficienti

– se l’impianto contabile è adeguato

– quali sono le caratteristiche dei prodotti/servizi del mercato di riferimento

– come si sono evolute e come tuttora si evolvono le componenti patrimoniali, economico e finanziare dell’azienda

– come si svolgono i cicli produttivi

 

Successivamente alla fase di analisi viene la fase strategica ovvero quella in cui viene scelta la strategia da seguire per non solo togliere l’azienda dalla situazione debitoria ma anche e soprattutto per renderla ancora più produttiva. Come terza ed ultima fase si ha invece la fase dell’azione, quella in cui si mette effettivamente in pratica il piano di risanamento aziendale e che non può essere affrontata senza costanza e determinazione, fondamentali per riuscire a rispettare le date e le scadenze che nel piano sono state prefissate.

 

Come sarà facile intuire, quindi, la redazione di un Piano di Risanamento aziendale è un’operazione delicata e difficilissima sa compiere, da cui spesso dipendono le sorti dell’azienda, per cui è buona e comune norma affidarsi ad esperti del settore di modo da minimizzare le possibilità di insuccesso.

 

Clicca per conoscere la nostra proposta per un Piano di Risanamento aziendale che non solo sia fattibile ma anche risolutivo.

Inoltre la prima consulenza in marketing con noi è GRATIS. Richiedi subito informazioni.

 

E non finisce qui: Solo Marketing Col Cuore ti dà la garanzia Soddisfatti o Rimborsati al 100%Scopri di cosa si tratta.

Share This