Hai in mente una grande idea? E’ un buon inizio, ma non basta. Per avere successo, devi essere capace di trasformarla in un’impresa capace di svilupparsi e crescere. Però oggi entrare nel mercato è molto complesso e non puoi improvvisare. Devi essere preparato a pianificare e monitorare gli eventuali rischi che possono mettere a repentaglio qualsiasi iniziativa imprenditoriale.

Come? Con un Business Plan.

Un business plan serve in prima persona a te per capire concretamente la fattibilità del business e successivamente ai potenziali investitori per decidere se finanziarlo o meno. Ecco perché hai bisogno questo documento che attraverso la simulazione, analizza e valuta se il progetto imprenditoriale è realizzabile e, contemporaneamente, traccia la strategia  per tagliare il traguardo che hai in mente.

E ne hai bisogno soprattutto se stai cercando finanziamenti per lanciare una StartUp cioè quel tipo di azienda che facendo dell’innovazione e della scalabilità i suoi cavalli di battaglia, agisce in scenari ancora più complessi e mobili. Senza, sarebbe come lanciarsi dall’aereo senza paracadute: sei sicuro di volerlo fare? E soprattutto: come pensi di convincere i tuoi finanziatori?

Quando lavoriamo ci mettiamo serietà, impegno e anche il cuore.

In questa fase, che gli anglosassoni definiscono early stage, cioè quella durante la quale si pongono le basi per il successo del nuovo business, è fondamentale che tu scelga un partner competente e affidabile per creare un Business Plan professionale. E’ vero, il nostro non costa poche decine di euro e non è tra quelli che puoi compilare da solo, grazie a un template preconfezionato. Ma noi, prima di venderti un business plan, valutiamo la fattibilità della tua impresa. Compilando il nostro form, hai una prima consulenza GRATUITA: se riteniamo che non ci siano le condizioni per sviluppare il tuo business, siamo i primi a dirtelo con trasparenza e chiarezza.

Più volte nel nostro blog abbiamo parlato di questo documento così importante . Quindi ti ricordiamo sinteticamente che il business plan serve all’impresa a spiegare:

  • i suoi obiettivi futuri
  • perché voglia raggiungere proprio quegli obiettivi
  • le strategie che intende attuare
  • come intende finanziare lo sviluppo dell’impresa
  • quali risultati economici mira a raggiungere.

Ti stai chiedendo: ma se l’idea è buona perché mi serve un business plan per pianificare?

La pensa come te, anche Y Combinator, l’acceleratore più famoso della Silicon Valley che non richiede alle startup alcun business plan per l’application. Ma ti vogliamo rivelare un segreto:  proprio Sam Altman, che è il suo presidente, in uno dei corsi tenuti all’università di Stanford, spiega che gli elementi fondamentali che utilizza per valutare un business sono quattro: l’idea, il prodotto, il team e l’esecuzione. In estrema sintesi, sono gli elementi di un Business Plan!

Ecco perché non puoi proprio fare a meno del business plan: servirà a chi ti finanzierà per valutare la tua capacità di prevedere le incognite e di individuare le strategie per raggiungere gli obiettivi prefissati,

Il punto più importante, trattandosi di una startup, è la consapevolezza di come si può trasformare l’idea di un prodotto o di un servizio innovativo in impresa;  ahimè, spesso poi mancano le competenze reali all’interno del team. E senza di loro nessuna idea, pur con un piano ben redatto può trasformarsi in un business. Quindi, mi raccomando, seleziona bene le persone che lavoreranno con te.

Impara come preparare un Business Plan professionale.

Migliora la tua professionalità e acquisisci una metodologia per redigere il business plan che si modella sul contesto della tua startup! Segui il nostro corso specialistico on line. Decidi tu quando e da dove collegarti alla nostra piattaforma per seguire le lezioni. Con Marketing Col Cuore hai un tutor a tua disposizione e un percorso formativo con una marcia in più perché:

  • ti dà le competenze teoriche di base e mediante un approccio pratico e con l’utilizzo di casi reali, impari a scrivere un business plan professionale
  • fai uno stage aziendale da concordare con un’impresa convenzionata.

Ricordati: la tua startup merita un business plan cucito su misura. Dal documento devono emergere i suoi punti di forza nel migliore dei modi perché il tuo obiettivo è convincere l’investitore.

Ci Mettiamo il Cuore e ti diamo un altro consiglio: non fare un documento con una validità che va oltre l’anno e mezzo. Potresti non essere più sul mercato oppure aver preso altre direzioni: poniti sempre degli obiettivi a breve e medio termine che ti serviranno a tracciare più chiaramente il percorso verso traguardi più ambiziosi.

Last but not the least: solo con noi hai sempre la garanzia che se non sei soddisfatto di come abbiamo svolto il nostro lavoro, siamo pronti a rimborsarti.

Vuoi trasformare la tua idea in business ma non hai tempo di seguire il nostro corso?

Nessun problema: ci pensiamo noi, creando il Business Plan on line. Ti affiancherà un tutor che ti seguirà step by step, identificando quali siano le caratteristiche fondamentali per la sua redazione.

Pronto a iniziare la tua nuova avventura professionale? Dai forma al tuo successo con Marketing Col Cuore. Chiamaci subito al:

 

 

Share This